venerdì 8 dicembre 2017

Una piacevole sorpresa nel cuore di Napoli

Nel cuore di Napoli in una traversa dell' affollatissima via Toledo si trova la Trattoria Nannì, un ristorantino a conduzione familiare molto accogliente dove assaporare i piatti tipici della tradizione Partenopea.






Entrando si viene accolti con estrema cordialità (da Gino il figlio del proprietario) in un ambiente confortevole e curato dove la pulizia è impeccabile ed un piacevolissimo sottofondo musicale accompagna i pasti dei clienti (le meravigliose canzoni del grande Pino Daniele).



Le materie prime sono a kilometro 0 e per tale motivo alcuni piatti del menù cambiano giornalmente in base alla disponibilità dei prodtti.

Ottimi i fiori di zucca ripieni di ricotta di bufala e salame e la mozzarella di bufala di cui non vedete la foto perchè erano irresistibili :-);
la pasta (rigorosamente di Gragnano) con patate, pancetta e provola di Agerola è divina, il classico comfort food che ti fa sentire come a casa.

Buono anche l'altro primo, pasta fatta in casa con gallinella di mare (a Napoli chiamata coccio) e pomodorini del piennolo del Vesuvio, come la parmigiana preparata e servita nella terracotta ed il pesce spada alla griglia.


Menzione speciale per la deliziosa pastiera, leggera come una nuvola ed una delle più buone che io abbia mai assaggiato, della quale ora per gentilezza dello chef posseggo non solo la ricetta ma anche lo stampo :-).

 





















Concludendo, se cercate cibo di qualità a prezzo equo ed un ambiente piacevole contornato da gentilezza e simpatia napoletana, questo è il posto che non vi deluderà.

























































Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...