martedì 16 giugno 2015

Plumcake alle fragole vaniglia e rosmarino... Soffice e aromatico!

Dopo avervi parlato del mio amatissimo diploma di pasticceria, torno a pubblicare anche le mie ricette.
In questo caso  ho provato un accostamento inusuale e l'esperimento è riuscito benissimo (plum cake terminato in un giorno :-D)
Molto profumato e con un gusto che amerete! Vi consiglio di prepararlo subito ;-)!





Ingredienti (per uno stampo da plumcake 28x10):
190 g di farina (bio)
35 g di amido di mais (bio)
3 uova (bio)
150 g di zucchero di canna (bio)
120 g di yogurt ala vaniglia (bio)
200 g di fragole (bio)
aghi di un rametto di rosmarino
12 g di lievito vanigliato (bio)
95 ml olio di semi di girasole (bio)



Preparazione:
Preriscaldate il forno a 190°.
Lavate le fragole ed asciugatele. Tagliatene alcune a metà e le altre in pezzi.
Lavate il rosmarino. Asciugatelo, eliminate lo stelo e conservate gli aghi.
Montate con le fruste le uova e lo zucchero fin quando il composto sarà spumoso.
Aggiungete lo yogurt e l'olio e fateli amalgamare bene.
Unite amido farina e lievito setacciati con una spatola fino ad ottenere una massa uniforme.
Aggiungete le fragole in pezzi e qualche ago di rosmarino spezzato; mescolate il tutto.
Versate l'impasto in uno stampo da plum cake imburrato ed infarinato.
Cospargete la superficie con le fragole tagliate a metà ed i restanti aghi di rosmarino.
Infornate il plumcake, abbassate la temperatura del forno a 180° e cuocete per 40 - 45 minuti.
Se vedete che scurisce troppo in cottura proteggete la superficie con un foglio di carta di alluminio.



 




























Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...