martedì 30 giugno 2015

L'estate a tavola... Torta di carote per Dalani!

È arrivata l'estate e voglio proporvi una ricetta sana e piena di colore che ha come protagonista uno dei dieci alimenti da consumare nella bella stagione inserito nella top ten della rubrica "L'estate a tavola di Dalani":
le carote





La pianta della carota fa parte della famiglia delle "Umbelliferae", ha un fusto verde e la sua parte commestibile è data dalla radice; in base alle caratteristiche di quest'ultima viene effettuata la distinzione tra le varie tipologie.

Numerose vitamine e sali minerali in essa contenuti , fanno si che sia una fonte preziosa di elementi nutritivi che apportano proprietà benefiche per l'organismo.
È ricca di alfa e beta-carotene, precursori della vitamina A, responsabili sia del colore tipico dell'ortaggio sia della produzione di melanina nel corpo umano e quindi fondamentali per una perfetta abbronzatura.

Soprattutto in questo periodo dobbiamo aumentarne il consumo ed inserirla nei nostri pasti. Non sarà difficile dato che in cucina ha un utilizzo molto versatile e viene impiegata per preparazioni che spaziano dall' antipasto al dessert, bevande comprese!
La ricetta di oggi è preparata con il tipo  più comune in commercio, la carota di colore arancio, ma la particolarità è che le carote utilizzate nella torta sono cotte.
Se ne avete di avanzate è un ottimo modo per riutilizzarle, in più dovete sapere che una breve cottura fa si che il  beta carotene vienga assimilato più facilmente ;-).








Ricetta:
200 g carote lessate
130 g di zucchero mascobado
2 uova piccole (bio)
50 g olio di semi di girasole (bio)
100 g di farina debole (bio)
50 g di farina di mandorle (bio)
scorza di un piccolo limone (bio)
succo di mezzo limone (bio)
6 g di lievito vanigliato (bio)
cocco rapè per decorare (facoltativo)

Preparazione:
Preriscaldate il forno a 180 gradi. 
Tritate le carote cotte in precedenza (in acqua bollente non salata)
Montate le uova con lo zucchero e la scorza di limone fino ad ottenere un composto spumoso.
Quando sarà aumentato di volume unite l'olio ed il succo di limone e fateli amalgamare.
Setacciate la farina con il lievito ed uniteli all' impasto, aggiungete la farina di mandorle e le carote.
Versate il composto in una teglia unta con olio di semi e cuocete per 30 minuti.
Fate sempre affidamento alla prova stecchino (che dovrà risultare asciutto).
Lasciatela freddare e decorate a piacimento.
Io ho ottenuto delle monoporzioni con l'aiuto di un coppa pasta.  
Ho tostato il cocco rapè per qualche minuto in forno ed ho decorato la superficie delle singole tortine.















Per scoprire quali sono gli altri cibi indicati nell'alimentazione di questo periodo vi consiglio di leggere la rubrica di Dalani, il primo shopping club italiano dedicato all'arredamento ed al design con tante proposte a tema anche sui complementi d'arredo. 
Sul sito troverete oltre ad offerte vantaggiose e sconti esclusivi,  anche il magazine con i "must have" dell'estate, consigli e approfondimenti su food e travel.
Vi lascio qualche immagine della "mise en place" estiva di Dalani da cui potrete trarre ispirazione.



























































































2 commenti:

  1. ma dai con le carote cotte non l'ho mai vista e soprattutto non ci avrei mai pensato! mi piace moltissimo questa idea! grazie!!!!!

    RispondiElimina
  2. Si è inusuale utilizzare le carote cotte, provala ne rimarrai piacevolmente sorpresa ;-)!
    Un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...