giovedì 18 dicembre 2014

Crostata speziata con pere e amaretti... Profumo di Natale!

Questa crostata fa parte dei miei dolci preferiti in assoluto e la voglio condividere con voi. Mentre la preparavo la mia cucina era invasa da un profumo meraviglioso, di quelli che sanno di buono, di emozioni passate e ricordi felici. Le spezie come la cannella, i chiodi di garofano e l'anice stellato donano quell'aroma caratteristico che adoro. L'aggiunta degli amaretti tritati crea un connubio perfetto con le pere. Basta chiudere gli occhi assaporare la crostata, sentirne il profumo, l'aroma per ritrovarci immersi nella magica atmosfera del Natale.






Ingredienti per la frolla (per stampo rettangolare 20x29):
300 g farina (io ho utilizzato la semola per crostate)
130 g di burro (per me Occelli)
75 g  di zucchero a velo
2 uova piccole (bio)
scorza di mezzo limone biologico

Ingredienti per il ripieno:
2 pere decana (polpa 400 g)
2 chiodi di garofano
un pizzico di cannella in polvere
40 g di zucchero
16 amaretti (50 g io ho utilizzato quelli di Matilde Vicenzi)
1 bacca di anice stellato
1 cucchiaio di liquore amaretto
2 cucchiaini di arancia candita a cubetti
2 cucchiaini di fecola bio
pinoli


Preparazione del ripieno:
Sbucciate e tagliate le pere a fette e mettetele in una pentola
con la cannella, i chiodi di garofano, l'anice stellato, lo zucchero
Cuocete a fiamma media per circa 10 minuti e comunque fino a quando la consistenza sarà simile a quella di una purea.
Togliete dal fuoco, aggiungete un cucchiaio di liquore, due cucchiaini di fecola, e gli amaretti tritati. Lasciate freddare il composto.
Eliminate i chiodi di garofano e l'anice stellato.

Preparazione della frolla:
Tagliate il burro a pezzetti e lasciatelo ammorbidire.
Setacciate la farina, aggiungete la scorza di limone grattugiata.
Lavorate le uova con lo zucchero a velo ed aggiungete il burro.
Amalgamate bene gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola e riponetelo  in frigo a riposare per 30 minuti.


Componete la crostata:
Stendete la pasta, rivestite una teglia da crostata imburrata ed infarinata.
Bucate la base con i rebbi di una forchetta, distribuite il composto di pere e amaretti sul fondo decorate con la restante frolla (io al posto delle losanghe ho preparato delle stelle). Distribuite i pinoli e cuocete in forno a 180° per 30 minuti.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...