giovedì 31 luglio 2014

La mia focaccia alle olive: aromatica con sale rosa dell'Himalaya

Una volta provata la ricetta di questa focaccia, so già che non potrete più farne a meno ;-)!
Navigando tra i miei post capirete che a me piace sperimentare e personalizzare per quanto possibile le varie preparazioni, in cucina è giusto dare spazio all'inventva, siete d'accordo? :-)
In questo caso l'aggiunta delle erbe aromatiche e della scorza di limone sia all' interno dell' impasto che fuori rende la focaccia saporita e profumatissima, la lunga lievitazione le dona una consistenza morbida e la guarnizione col sale rosa dell' Himalaya completa il tutto perfettamente.
Leggendo la ricetta troverete, come già successo nel post del pane, la preparazione a mano e quella in planetaria; da oggi in più ci sarà anche la versione per il Bimby.





Ingredienti:
300 g di farina per pizze e focacce
100 g di farina integrale bio
250 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di malto d'orzo
1 cucchiaino di sale fino
10 g di lievito naturale secco in grani (o 25 g di lievito di birra in panetto)
130 g di olive verdi snocciolate
6 cucchiai di olio extravergine di oliva
timo
origano
scorza di un limone biologico
cristalli di sale rosa dell'Himalaya


Preparazione con planetaria:
Tagliate una parte di olive a rondelle e lasciate intere le restanti.
Idratate il lievito: mettetelo nella ciotola della planetaria con 100 ml di acqua tiepida ed il malto.
Se lo preparate nel Cooking Chef impostate temperatura 38° velocità 1.
Lasciate riposare per 10 minuti.
Se utilizzate il panetto di lievito di birra fresco, sbriciolatelo e scioglietelo in 100 ml acqua tiepida.
Inserite tutti gli altri ingredienti seguendo l'ordine: farine, l'acqua rimanente, una parte di olive, 2 cucchiai di olio, una parte di foglie di timo, di origano, una parte di scorza di limone e sale fino.
Impostate la lavorazione con il gancio a spirale per 1 minuto a velocità minima e 4 minuti a velocità 1.
Stendete l'impasto in una teglia unta con due cucchiai di olio e fate lievitare per due ore (l'impasto avrà raddoppiato il suo volume).
Passate i polpastrelli delle mani sull'impasto per creare i "buchi"sulla focaccia,
Distribuite le olive intere, il restante, timo, l'origano, scorza di limone, cospargete la superficie con due cucchiai di olio, i cristalli di sale rosa e fate lievitare un altra ora.
Preriscaldate il forno a 200° (funzione statica)
Infornate la focaccia e cuocetela per 20-25 minuti.


Preparazione a mano:
Tagliate una parte di olive a rondelle e lasciate intere le restanti.
Idratate il lievito: mettetelo in un contenitore con 100 ml di acqua tiepida ed il malto.
Lasciate riposare per 10 minuti.
Se utilizzate il panetto di lievito di birra fresco, sbriciolatelo e scioglietelo in 100 ml di acqua tiepida  con il malto.
Aggiungete il resto degli ingredienti: le farine setacciate, una parte di olive, 2 cucchiai di olio, una parte di foglie di timo, di origano, di scorza di limone e sale fino. Unite  pian piano l'acqua rimanente. Lavorate l'impasto per 10 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo, anche se la consistenza dell'impasto sarà collosa.
Ungete una teglia con due cucchiaio di olio, stendete l'impasto e fate lievitare per due ore (l'impasto avrà raddoppiato il suo volume).
Passate i polpastrelli delle mani sull'impasto per creare i "buchi"sulla focaccia,
distribuite le olive intere, il restante, timo, l'origano, scorza di limone, cospargete la superficie con due cucchiai di olio, i cristalli di sale rosa e fate lievitare un altra ora.
Preriscaldate il forno a 200° (funzione statica)
Infornate la focaccia e cuocetela per 20 - 25 minuti.


Preparazione Bimby:
Tagliate una parte di olive a rondelle e lasciate intere le restanti.
Inserite nel  boccale acqua, malto e lievito: 3 minuti 37° velocità 2. Lasciate riposare per 10 minuti.
Aggiungete le farine, le olive a rondelle, 2 cucchiai di olio, una parte di foglie di timo, di origano, una parte di scorza di limone e sale fino.
Impostate 5 minuti velocità spiga.
La consistenza dell'impasto sarà collosa.
Svuotare il contenuto del boccale (la consistenza dell'impasto sarà collosa) su una teglia unta con due cucchiai di olio.
Stendete la pasta e lasciare lievitare per due ore (l'impasto avrà raddoppiato il suo volume).
Passate i polpastrelli delle mani sull'impasto per creare i "buchi"sulla focaccia,
distribuite le olive intere, il restante, timo, l'origano, scorza di limone, cospargete la superficie con due cucchiai di olio, i cristalli di sale rosa e fate lievitare un altra ora.
Preriscaldate il forno a 200° (funzione statica)
Infornate la focaccia e cuocetela per 20 - 25 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...