mercoledì 25 giugno 2014

Carpaccio di Polpo

L'antipasto di oggi ha una presentazione molto particolare ed è un piatto che può essere preparato in anticipo. Fresco e leggero, ottimo per una cena estiva.



Ingredienti:
un polpo (io ne ho acquistato uno di circa 900 g)
due carote
due foglie di alloro
una costa piccola di sedano
prezzemolo
tre cucchiai di olio extravergine di oliva
un arancia biologica (due cucchiai di succo)
un limone biologico (scorza grattugiata)
20 g di olive nere snocciolate
sale

Preparazione:
Pulite il polpo come indicato qui.
Inserite in una pentola l'acqua con il sedano, le carote, l'alloro ed il sale. Immergete il polpo, portate ad ebollizione e cuocetelo per circa un ora.
Controllate la cottura pungendolo con i rebbi di una forchetta. Se entrano facilmente è cotto.
Scolatelo e fatelo freddare nella propria acqua di cottura.
Inseritelo in una bottiglia di plastica privata della parte superiore. Fatelo aderire uniformemente all'interno e scolate l'acqua in eccesso. Avvolgete la bottiglia nella pellicola trasparente e fatelo raffreddare in frigo per 5 ore. Prima di tagliarlo potete metterlo per 15 minuti in freezer in questo modo si taglierà più facilmente.
Togliete il polpo dalla bottiglia, tagliatelo a fette. Disponetelo in un piatto
Lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo. Emulsionate l'olio con il succo d'arancia ed un pizzico di sale.
Tagliate le olive a rondelle e disponetele sul polpo. Condite col prezzemolo e con l'olio all'arancia.
Profumate con la scorza di limone e servite.



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...