mercoledì 21 maggio 2014

Sformato di alici agli agrumi

Approfittando delle ultime arance ancora a disposizione, ho preparato questo sformato di alici. Il pesce azzurro ha molte proprietà, gli agrumi e la frutta secca anche, ecco quindi un secondo piatto semplice aromatico, saporito e salutare.







Ingredienti:
500 g di alici fresche (peso da pulite)
20 g di pinoli tostati (bio)
20 g di mandorle tostate
120 g di olive verdi snocciolate
10 g di capperi sotto sale
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
40 ml di vino bianco
40 g  di pangrattato
timo fresco
un arancia biologica
un limone biologico


Preparazione:
Pulite le alici, privatele della testa, delle viscere e della lisca centrale.
Lavatele ed asciugatele.
Lavate gli agrumi, il timo ed i capperi sotto acqua corrente per togliere il sale in eccesso.
Grattate la scorza del limone e dell'arancia.
Tostate il pangrattato i pinoli e le mandorle in una padella senza aggiunta di condimenti o in forno per qualche minuto.
Tritate nel mixer le olive, i capperi, le mandorle ed i pinoli  con un cucchiaio di olio.
Trasferite il composto in una ciotola ed aggiungete il pangrattato tostato, il timo e la scorza degli agrumi.
Pelate a vivo il limone e tagliatelo a fettine sottili.
Spremete il succo dell'arancia a filtratelo.
Ungete con l'olio la base di una  pirofila, disponete le fette di limone ed uno strato di alici. Cospargete con il trito di olive frutta secca e pangrattato, poi di nuovo alici fino ad esaurimento degli ingredienti. Irrorate con il vino bianco ed un cucchiaio di olio e cuocete in forno per 10 minuti a 180°.
Bagnate con il succo d'arancia e continuate la cottura per 15 minuti.




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...