giovedì 29 maggio 2014

Crostata integrale con marmellata di fichi

Dopo la ricetta dei muffin, vi voglio proporre questa crostata leggera. La pasta frolla non è quella classica: per compensare l'assenza del burro all'interno dell'impasto c'è sia il latte che l'olio di semi. Se avete quello di oliva  potete utilizzarlo tranquillamente. L'importante è che l'olio non conferisca al  dolce  un gusto eccessivamente marcato. Preferitene uno dal sapore molto delicato. Anche la quantità di zucchero è minima, dato che la marmellata di fichi è molto dolce. Il risultato? Favoloso! Provatela!!!





Ingredienti:
330 g di farina semintegrale (biologica)
1 uovo (bio)
40 g di zucchero di canna polverizzato
semi di mezza bacca di vaniglia (bio)
un pizzico di bicarbonato
scorza di un limone non trattato
120 ml di latte
40 ml di olio di semi
un cucchiaino di lievito in polvere (bio)
sale
1,5 barattoli di Fiordifrutta ai fichi


Preparazione:
Incidete la bacca di vaniglia verticalmente ed estraete i semi di circa metà baccello.
Setacciate la farina ed il lievito, aggiungete la vaniglia e la scorza di limone grattugiata.
Lavorate l'uovo con lo zucchero ed il sale, aggiungete il latte e l'olio e fate amalgamare bene.
Incorporate gli ingredienti in polvere quelli liquidi ed impastate bene fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Lasciatelo riposare per 20 minuti (io l'ho messo in frigo).
Dividete l'impasto: stendete i  2/3 e  ricoprite la base di una teglia imburrata ed infarinata. Io ho utilizzato una tortiera da 28 cm. Bucate la frolla con i rebbi di una forchetta.
Distribuite la marmellata in modo uniforme. Stendete il resto dell'impasto e  ricavatene delle strisce per decorare la parte superiore della crostata.
Cuocete in forno a 180° per 30 minuti.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...